Menu
Carrello 0
LAB Laboquick Anti­ HIV 1/2 - 50 Test

LAB Laboquick Anti­ HIV 1/2 - 50 Test

Laboquick

  • €23950


Vendita esclusiva per il laboratorio

Destinazione d'uso

Test rapido per la determinazione qualitativa immunocromatografica degli anticorpi 1 e 2 anti HIV nel siero/plasma umano senza l’utilizzo di diluente. Per esclusivo uso professionale.

  • 50 test
  • Sensibilità: 2 ncu/ml

Introduzione

Il virus da immunodeficienza umana di tipo 1 (HIV-1) e il virus da immunodeficienza umana di tipo 2 (HIV-2) sono gli agenti eziologici della sindrome da immunodeficienza acquisita, meglio conosciuta come AIDS. In accordo con gli studi effettuati, il virus HIV può essere trasmesso per via sessuale, attraverso esposizione a sangue infetto (ad esempio mediante siringhe e aghi) o per via materna durante la gravidanza. La rilevazione di anticorpi anti HIV 1/2 sta ad indicare che il sistema è stato esposto al virus. Questo test rileva la presenza di anticorpi anti HIV 1/2 in siero o plasma umani, tuttavia non deve essere utilizzato come unico criterio per una diagnosi certa ma in caso di esito positivo deve essere supportato da ulteriori metodi diagnostici come Western blot e Elisa. Dato che per coattare la membrana della card test sono stati usati antigeni HIV, il test può rilevare la presenza di tutte le classi di anticorpi anti HIV.

Principio del test

Il test Anti-HIV 1/2 è basato su un principio immunocromatografico. La card test presenta una finestra a livello della quale si trova un tampone assorbente su cui viene sgocciolato il campione di siero/plasma. Tale tampone è costituito da una membrana permeabile composta da tre diverse regioni. Una prima regione è coattata con un composto di oro colloidale e antigeni HIV. Una seconda regione costituisce la linea di test (T) della membrana ed è coattata con antigeni ricombinanti HIV. Una terza regione, che costituisce la linea di controllo (C), è coattata con anticorpi di controllo. Se nel campione sono presenti anticorpi anti-HIV entro il range di sensibilità del metodo, questi formano un  complesso con gli antigeni coniugati con oro colloidale. Il complesso immunologico così formato si sposta sulla membrana fino alla linea di test (T), a livello della quale reagisce con gli antigeni ricombinanti facendo apparire una banda colorata rossa, ad indicare la positività del test. L’oro colloidale che non ha reagito continua a migrare fino alla linea di controllo (C), dove reagisce con gli anticorpi coattati alla membrana formando un’altra banda colorata rossa, a conferma della corretta esecuzione del test.

Materiale fornito

  • Striscia reattiva, singolarmente sigillata in busta di plastica con essiccante
  • Pipetta di plastica
  • Istruzioni per l'uso

Conservazione

  • Il test va conservato a 2 - 30 °C e non deve essere congelato. Il test garantisce risultati affidabili se conservato correttamente ed utilizzato prima della data di scadenza.

Noi consigliamo anche